Bonifica lastre amianto

Le fibre d’amianto, a causa dell’inquinamento e degli agenti atmosferici, vengono decoesionate dalle lastre disperdendosi nell’ambiente con conseguente rischio per la salute dell’uomo. Soluzione? Ce l'abbiamo noi con rispettando questi 3 step:

1- INCAPSULAMENTO
2- SOVRACOPERTURA
3- RIMOZIONE

La rimozione delle lastre dovrà essere fatta con la dovuta perizia per non danneggiarle.
Le lastre smontate devono essere manipolate con cautela, evitando accuratamente pericoli di caduta o di frantumazione prevedendo, per il calo a terra, l’uso di idonei mezzi di sollevamento. Le lastre smontate dovranno essere accatastate e pallettizzate in modo da consentire un’agevole movimentazione.


L’impilamento delle lastre è un’operazione che potrà produrre un significativo rilascio di fibre di amianto, pertanto si ripeterà l’operazione di spruzzatura del WATERBASE PRIMER sulle lastre accatastate di cemento amianto. Infine tutti i materiali di cemento amianto rimossi dovranno essere chiusi in imballaggi di plastica e sigillati.
Gli operatori addetti all’intervento devono essere provvisti di mezzi di protezione delle vie respiratorie e di tute protettive durante il lavoro di rimozione della copertura...

Share by: